Login Registrati
DIGITAL PR, FRANCESCA ANZALONE SI RACCONTA SU SPREAKER IN PILLOLE DIGITAL

DIGITAL PR, FRANCESCA ANZALONE SI RACCONTA SU SPREAKER IN PILLOLE DIGITAL

I podcast settimanali di una docente e figura professionale specializzata nella comunicazione, identificando nuovi servizi e opportunità per il mondo dell’impresa a tutti i livelli La trasformazione sociale tra opportunità e rischi, per condividere

Lunedi, 04/03/2019 - DIGITAL PR, FRANCESCA ANZALONE SI RACCONTA SU SPREAKER IN PILLOLE DIGITAL

I podcast settimanali di una docente e figura professionale specializzata nella comunicazione, identificando nuovi servizi e opportunità per il mondo dell’impresa a tutti i livelli

La trasformazione sociale tra opportunità e rischi, per condividere un nuovo modo di comunicare

(Venezia, 4 marzo 2019) “I podcast rappresentano il contenuto che ci piace approfondire nel momento in cui desideriamo ascoltarlo – afferma Francesca Anzalone, esperta di comunicazione, docente, CEO & Founder di Netlife s.r.l. - per questo creano un maggiore “ingaggio” tra il pubblico e lo speaker. Accorciano le distanze e offrono una percezione decisamente efficace di chi condivide la conoscenza. Lo consiglio ai miei clienti per lo sviluppo di argomenti molto specifici e lo utilizzo sempre più spesso nella formazione a supporto delle lezioni. Questo già da parecchio tempo, mentre recentemente ho aperto un canale su Spreaker dedicato alle "Pillole Digital", ovvero dei consigli della durata di 10 minuti circa in cui ogni settimana affronto un argomento con consigli utili e pratici”.

Secondo una ricerca realizzata da Nielsen, commissionata da Audible, la società di Amazon operativa nel mercato degli audiolibri, nel giro di tre anni, ovvero dal novembre del 2015 allo scorso mese, gli ascoltatori abituali di podcast sono passati da 850.000 a 2.700.000, con una crescita del 217%.

Il podcast rappresenta per chi lo utilizza un nuovo strumento di informazione e intrattenimento, la cui gratuità risulta essere un elemento importante ma non fondamentale.

“Un nuovo strumento in forte crescita che non solo è passato in tre anni ad un +217%, ma in termini di attenzione da parte dell’utilizzatore sta dimostrando di essere il più efficace – conferma sempre Francesca Anzalone - Chi ascolta podcast lo fa dedicando tutta l’attenzione senza distrazioni, perché interessato all’argomento molto specifico e pronto a riconoscere l’autorevolezza dello speaker”.

Molti i casi di successo delle Academy digitali che hanno adottato i podcast come strumento di coinvolgimento e fidelizzazione del proprio pubblico, solo per citare un esempio.

I podcast possono essere scaricati sul proprio device e ascoltati in qualsiasi momento, dall’auto a casa, durante il viaggio sui mezzi pubblici o addirittura durante l’attività fisica.


I Podcast di #PilloleDigital


#PilloleDigital sono i podcast del sabato che Francesca Anzalone, esperta di comunicazione, docente e CEO & Founder di Netlife s.r.l. ha immaginato per raccontare il suo volume “Ufficio stampa e digital PR, la nuova comunicazione” di Hoepli. Un appuntamento a cadenza fissa che vuole riflettere su come la trasformazione sociale in atto ricade sulla comunicazione aziendale e personale. Focalizza l’attenzione sui principali aspetti trattati nel libro, ma con una visione allargata e approfondimenti tematici.

Le persone al centro, le conversazioni ciò che caratterizza il web contemporaneo, l’importanza di accorciare le distanze un aspetto chiave del mercato di oggi.

Francesca Anzalone ha immaginato di inserirsi in un canale di podcast per condividere strumenti, strategie e visioni, raccontando e raccontandosi.

“Per me la comunicazione e la formazione sono due mondi complementari: non può esistere comunicazione efficace nel mercato che prima non abbia avuto un confronto con le reali esigenze delle persone. Così come non esiste formazione senza avere compreso che cosa manca, quali lacune colmare – dice ancora Francesca Anzalone, – questa dualità costante mi ha permesso di fare ricerca, insegnare e allo stesso tempo presentare al mercato nuove soluzioni efficaci e articolate nell’ambito della produzione, organizzazione e fruizione dei contenuti, in primis nella didattica e nell’editoria digitale applicata alla filologia”.

Il canale su Spreaker aperto i primi di dicembre (https://www.spreaker.com/user/francescaanzalone) ha inaugurato la serie di Pillole Digital con un dato: “Trascorriamo circa sei ore online, quasi il doppio del tempo che passiamo davanti alla TV, due delle quali sui social … “ mettendo in evidenza come le abitudini sociali stanno cambiando e come il web sia oggi un nuovo mezzo attraverso il quale veicolare la nostra comunicazione con nuove opportunità e nuovi rischi.

La prima pillola è dedicata alla figura del “Digital PR”. La società è in continua trasformazione, e nuove sono le opportunità date ad aziende e professionisti, per raccontarsi e inserirsi in un mercato conversazionale, anche nei social con nuove strategie. Le persone conversano online e offline e in un’ottica di “personal branding” non bisogna dimenticare chi si è, identificare le cose che interessano soprattutto per il ruolo che si rappresenta nell'azienda. “Essere presenti sui social, ma con consapevolezza” - racconta Francesca Anzalone - “e sentendosi fisicamente connessi con le persone attraverso relazioni fisiche”.

Il secondo appuntamento parte dalla frase “Non conta quello che vuoi dire, conta quello che percepisce il tuo interlocutore”, che ben identifica il modello comunicativo anche in ambito interculturale, legato anche al fenomeno di trasformazione della percezione della figura professionale (da come sta cambiando a come si presenta al mercato).

C’è poi il podcast dedicato all’ufficio stampa tradizionale (come richiedere il servizio e non avere sorprese), e quello dedicato all’azienda del mercato contemporaneo “Factory on stage!”, con le dieci cose che si devono sapere sulla comunicazione per non farsi trovare impreparati. Si passa poi ad spetti specifici come l’uso degli spazi bianchi all’interno delle pagine web e il loro significato nella percezione dell’insieme - perché ricordiamolo – precisa Francesca Anzalone - che il bianco è un ottimo focalizzatore di attenzione. Per proseguire con “La prima impressione è tutto!” ovvero come l’immagine, nella Home Page, ad esempio, è ancora strategica nella percezione dell’azienda o della persona. Ma questa impressione è corretta per tutti? Un altro importante focus è dedicato alla declinazione dei contenuti, ovvero Expectancy Grammar, Internazionalizzazione e interpretazione dei contenuti. Ci saranno poi appuntamenti monografici dedicati a strumenti e strategie da adottare nella comunicazione nel web per attività di ufficio stampa e digital PR, come Che cosa non deve mai mancare nella struttura web? (press area, tagging corretto, keywords); Quali caratteristiche deve avere il testo per soddisfare le attese del target? Interazione? Sì, grazie. Ma come la creo? Community Management, alcune linee guida su come promuovere e valorizzare il senso di appartenenza. E poi la gestione del Mailing, ovvero: come, quando, perché è utile distribuire l’informazione in maniera diretta. Ma anche su aspetti del sociale che, a partire dalla riflessione sui dati faranno riflettere.

Spunti, riflessioni e strategie frutto di oltre venti anni di esperienza nella comunicazione sul web, raccontano una società in trasformazione e sempre più connessa, ma con l’obiettivo di rendere sempre più consapevole l’utilizzo di strumenti e strategie senza perdere il contatto, fondamentale, con la vita fisica.



Francesca Anzalone, una vita dedicata allo studio nell’evoluzione del web.

Si occupa di comunicazione su Internet dal 1997. Innamoratasi perdutamente di questo nuovo mezzo, ha costruito intorno a esso la sua professione e le sue grandi passioni.

Francesca Anzalone è fondatrice e CEO di Netlife s.r.l. (www.netlifesrl.com) società specializzata in Comunicazione e Formazione e per l’azienda coordina e supervisiona i servizi di comunicazione corporate, valorizzazione di brand, media relation e Digital PR. Contemporaneamente prosegue la sua attività di docenza in ambito accademico e ricerca scientifica negli aspetti legati alla comunicazione digitale e all’innovazione. Ha diretto progetti nazionali e internazionali di editoria digitale e coniuga costantemente la sua laurea in Lingue e Letterature Straniere e il suo amore per le lingue e la linguistica (inglese, spagnolo, francese e tedesco) ad indirizzo filologico e le sue specializzazioni in didattica delle lingue per allievi stranieri conseguite all’Università Ca’ Foscari con la sua professione legata al web. Da 20 anni impegnata nel digitale e nell’evoluzione del web, autrice di numerose pubblicazioni tra volumi e saggi scientifici, recentemente ha pubblicato “Ufficio stampa e Digital PR, la nuova comunicazione” per l’editore Hoepli. Mamma di Violante.

Per un approfondimento: http://www.francescaanzalone.it/biografia/

Link Esterno

Lascia un Commento

©2017 - NoiDonne - Iscrizione ROC n.6292 del 7 Settembre 2001 - P.IVA 00906821004
Privacy Policy | Creazione Siti Internet WebDimension®