Dalla rete: Politica

8 marzo: 'Passi' di donna

Le persone libro di Donne di carta vi aspettano alle stazioni metropolitane di Castro Pretorio e San Giovanni dalle ore 13.30 alle 14.00 e poi a Repubblica fino alle 15.00. Noi a memoria voi... con un libro in mano...

inserito da Sandra Giuliani

Un 8 marzo speciale. Senza mimose. Un 8 marzo camminando (passi) e dicendo passi.
Un 8 marzo ferme ad aspettare nei luoghi dove la gente passa. Per contarci, sì, per dire: "noi contiamo".
Le persone libro dell'Associazione donne di carta dicono a memoria, a voce alta. Senza recitare. Dicono e guardano chi ascolta.
Parole conservate nella memoria e dette a memoria: parole letterarie "finte" accanto a parole di vita "vere" che testimoniano la libertà di scelta e l'autodeterminazione femminile, la specificità di uno sguardo di donna, civile e appassionato, empatico e critico sul Mondo.
Perché la Letteratura "rappresenta", racconta la vita di tutti.
Saranno anche le parole della Carta dei Diritti della Lettura – frutto di una scrittura collettiva – perché la lettura non è un privilegio o un tempo minore, "perso e improduttivo" ma un diritto della persona senza alcuna discriminazione e un tempo utile per crescere. E una Persona ha bisogno di pane e di leggere per vivere.
Carta che ha ricevuto, nella sua presentazione, il 4 febbraio a Bastia Umbra, una medaglia dal Presidente Napolitano come premio di rappresentanza e che sarà presentata, presto, al Parlamento europeo.
E, infine, le parole forti di uguaglianza e di dignità scritte nella Costituzione italiana.

In collaborazione con la Commissione delle Elette del Comune di Roma e con la Met.Ro., le persone libro dell'Associazione Donne di carta saranno queste parole.

| 24 Febbraio 2011
Collegamento www.donnedicarta.org






// Vuoi lasciare un commento? Se vuoi lasciare un commento e sei registrato Accedi
Se vuoi lasciare un commento e sei non sei registrato Registrati
// Primo Piano

Moni Ovadia: La pace? Impossibile, senza giustizia - In tour con la Moni Ovadia Stage Orchestra, Senza Confini Ebrei e Zingari ha fatto tappa ad Ariano Irpino nell'ambito del FolkFestival... (Continua)

FESTIVAL DI BIOETICA: prima edizione - Il 28, 29 e 30 agosto a Santa Margherita Ligure si tiene la prima edizione: la salute al centro dei dibattiti... (Continua)

Marocco / Concorso per notaio senza divieto per donne - di Carla Pecis* - A ottobre in Marocco per la prima volta le donne potranno partecipare al concorso per diventare 'adoul'... (Continua)

Vedi tutti »
// Ricerca nel Sito
// Le Nostre
   Esperte
Foto di Carpinelli Cristina
EUROPA ORIENTALE
Foto di Avetta Paola
LE DONNE E LE RIFORME
Foto di Irace Emanuela
MEDIO ORIENTE
Foto di Vaccaro Silvia
DIRITTI UMANI
Vedi tutte »