Dalla rete: Violenza di genere

Chayn Italia. Nuove tecnologie contro la violenza

On line da oggi il sito di Chayn Italia, una nuova piattaforma femminista per dare supporto alle vittime di violenza.

inserito da Silvia Vaccaro

Perchè non utilizzare le nuove tecnologie e la enorme quantità di informazioni a portata di click per costruire strumenti contro la violenza contro le donne? E' esattamente questo il senso del nuovo portale Chayn Italia, on-line da oggi, che si propone di fornire informazioni e supporto alle vittime di violenza attraverso la condivisione di contenuti liberi e scaricabili. I testi sono stati costruiti da una rete di 50 volontarie, tra giornaliste, traduttrici, sviluppatrici, avvocate e grafiche che hanno lavorato da diversi paesi e sono state coordinate da Elena Silvestrini, attivista ed esperta di innovazione sociale che vive a Londra dove tempo fa l'avevamo intervistata.

I toolkit presenti sul sito possono essere scaricati e riutilizzati da altre donne in una catena virtuosa che, si spera, coinvolgerà tutte le donne che avranno bisogno di confrontarsi e trovare risposte specifiche perchè in difficoltà. Nessuna sovrapposizione o sostituzione con i centri anti-violenza sul territorio, anzi, l'idea è proprio quella di rendere, attraverso Chayn, più visibile il loro lavoro e più facile il contatto tra servizi e utenza.
 
L'idea di Chayn Italia nasce dall'incontro e dalla collaborazione tra Elena a e Hera Hussain, fondatrice di Chayn internazionale, che al momento ha due sedi una in India e una in Pakistan, paesi tristemente noti per le cifre spaventose di donne vittime di violenza. Chayn Italia diventa così il terzo portale on-line e leggendo gli ultimi dati ISTAT, che registrano una maggiore consapevolezza nelle donne e una diminuzione del numero di vittime ma confermano che ancora un terzo delle donne tra i 15 e i 54 anni è stata oggetto di un qualche tipo di violenza, il senso di questa operazione proprio nel nostro paese trova forte riscontro. 

Chayn Italia potrebbe inoltre avere la possibilità di intercettare un'utenza di giovani e giovanissime che, chiuse in quel periodo ribelle e vitalissimo che è l'adolescenza, non si confidano con i genitori e non ci pensano nemmeno a parlare con operatrici ed estranei. Però parlano tra loro, creano gruppo e comunità e questi toolkit sono pensati proprio per creare strumenti accessibili con un linguaggio chiaro e semplice. 

Tra le sezioni proposte, è stato affrontato anche il tema della violenza contro le donne disabili curato anche da chi firma questo pezzo e redatto grazie alla guida dell'Associazione Frida. Un tema difficile e che non si sa bene nemmeno come affrontare tante e diverse sono le disabilità e tanto stretto talvolta è il legame tra la donna disabile e il suo carnefice, in alcuni casi la stessa persona che si prende cura di lei, cosa che rende complicatissimo intervenire.

Al sito che sarà on-line da oggi è associato un blog che verrà aggiornato e conterrà spunti di riflessione. Inoltre il team di Chayn Italia sta organizzando un evento lancio alla Casa Internazionale delle donne domenica 17 aprile e a breve sul sito si potrà leggere il programma della giornata. Last but not least, il sito è molto bello oltre che fruibile. Merito delle dieci bravissime illustratrici che hanno donato le loro opere per questo progetto. Per questo articolo abbiamo scelto l'immagine che meglio delle altre rappresenta quel senso di comunità e di sorellanza a partire dalle differenze di cui Chayn Italia vuole essere espressione.

L'illustrazione è di Elisa Patrissi. 


 

| 22 Marzo 2016





// Vuoi lasciare un commento? Se vuoi lasciare un commento e sei registrato Accedi
Se vuoi lasciare un commento e sei non sei registrato Registrati
// Primo Piano

Arpetta e Lucilla, scuola di musica e di vita - 'Le avventure di Arpetta', la favola di Giovanna Pandolfelli (ed Didattica Attiva) scritta con la figlia Livia... (Continua)

'Nannarella' in mostra a Roma - Una mostra fotografica dedicata a Anna Magnani per apprezzare, ancora una volta, i mille volti di un'icona del nostro tempo... (Continua)

Marche / L'arte per ricostruire l'arte lesa dal terrremoto - Epicentro 11. Undici artisti e artiste mettono all’asta le proprie opere per recuperare gli arredi di casa Pannaggi ... (Continua)

Vedi tutti »
// Ricerca nel Sito
// Le Nostre
   Esperte
Foto di Carpinelli Cristina
EUROPA ORIENTALE
Foto di Avetta Paola
LE DONNE E LE RIFORME
Foto di Irace Emanuela
MEDIO ORIENTE
Foto di Vaccaro Silvia
DIRITTI UMANI
Vedi tutte »