Risultati Sondaggio

IL VALORE DEL LAVORO OGGI E'....


Elenco Risultati

•  INESISTENTE 44%
 
•  MOLTO ALTO 6%
 
•  DIPENDE DAGLI INCONTRI 44%
 
•  DIPENDE SOLO DA ME 6%
 

TU COSA NE PENSI?

Per partecipare al sondaggio ed esprimere il tuo voto, clicca il bottone sottostante:
VOTA

AVVERTENZA
Questo sondaggio non ha, ovviamente, un valore statistico. Si tratta di una rilevazione aperta a tutti, non basata su un campione elaborato scientificamente. Ha quindi l'unico scopo di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione su un tema di attualità. Le percentuali non tengono conto dei valori decimali. In alcuni casi, quindi, la somma può risultare superiore a 100.




Il lavoro non vale nulla senza i diritti garantiti.....

il lavoro mi rende libera di vivere scegliere e partecipare senza diritti garantiti si torna indietro nella sudditanza e nella paura

Dovremo cercare nuove regole nel lavoro...

le regole ci sono, non serviva e non serve farne altre. abbiamo aggiunto solo precarietà con la scusa di modernizzare.


di Clara Pozzi

Il lavoro non vale nulla senza i diritti garantiti.....

Purtroppo se si fa riferimento al lavoro regolare, molti soprattutto donne lavorano non in regola, io stessa ho lavorato in nero. E se la situazione dell'Italia fosse così perchè qualcun'altro in Europa vuole che sia così?

Dovremo cercare nuove regole nel lavoro...

Il mercato del lavoro non è controllato, c'è una forte separazione tra pubblico e privato. I privati non assumono perchè non possono assumere mentre il pubblico argina il fenomeno con interventi provvisori. Der Spiegel scrive i giovan


di Chiara Bianco

Il lavoro non vale nulla senza i diritti garantiti.....

Il lavoro vale sempre, quando è retribuito in giusta misura. I diritti non bisogna perderli ma come è un vero problema!

Dovremo cercare nuove regole nel lavoro...

Cancellare le dimissioni in bianco per una dignita'delle donne! Tutte hanno il diritto ad un congedo per la maternita', comprese le giovani con partita iva.Tornare a lavorare con le mani, meno robotica.

Il lavoro non vale nulla senza i diritti garantiti.....

E' indispensabile avere delle garanzie come lavoratrici/ori, altrimenti si ritorna all'età feudale, quando le persone erano di proprietà del padrone. il padrone ora fa la vittima del mercato, ma il mercato lo crea lui/loro.

Dovremo cercare nuove regole nel lavoro...

Sicuramente servono nuove regole per il lavoro, in quanto questa flessibilità produce solo incertezza,che ricadrà sui 50enni/70enni di domani,che non avranno alcuna protezione sociale.


di giovanna

Il lavoro non vale nulla senza i diritti garantiti.....

Non credo, in assoluto. I diritti sono importanti, occorre preservarli. Ma il lavoro ha un senso 'in sé', in quanto partecipazione attiva all'essere sociale

Dovremo cercare nuove regole nel lavoro...

E' arrivato il momento di trovare nuove regole condivise perchè quelle che abbiamo costruito nel Novecento non sono più adeguate al mondo globale e con la tecnologia in continuo sviluppo


APRI TUTTE LE RISPOSTE
// Primo Piano

Il “NO AL BULLISMO” di AMNESTY INTERNATIONAL - Campagna di AMNESTY INTERNATIONAL contro il bullismo. Presentazione a Roma martedì 24 ottobre... (Continua)

Uomini (e leggi contro le streghe) - "Ogni tanto mi fermo a pensare: non sono tutti uguali. In fondo, se noi subiamo un discutibile ruolo precostituito, il loro è assai peggiore. Per questo portiamo pazienza: non faremmo cambio...."... (Continua)

Quando “La battaglia dei sessi” si svolge sul campo da tennis - In uscita il film dedicato alle lotte delle donne per la parità di diritti e salario anche in campo sportivo... (Continua)

Vedi tutti »
// Ricerca nel Sito
// Le Nostre
   Esperte
Foto di Carpinelli Cristina
EUROPA ORIENTALE
Foto di Avetta Paola
LE DONNE E LE RIFORME
Foto di Irace Emanuela
MEDIO ORIENTE
Foto di Vaccaro Silvia
DIRITTI UMANI
Vedi tutte »